Home arrow Natura e Paesaggio arrow Boschi arrow Pinete di Pino silvestre
Pinete di Pino silvestre PDF Stampa
< Indietro   Avanti >

Pino silvestre
Pino silvestre
Il pino silvestre è una delle specie forestali che per prime ha ricolonizzato le Alpi successivamente alle glaciazione, formando estese foreste già 13.000 anni fa, oggi relegate ai suoli più poveri.

Formazioni forestali di pino silvestre sono presenti soprattutto sul versante italiano, seppure con discontinuità.

E’ in Valle Vigezzo che però raggiungono la maggiore diffusione, con le estese pinete della Colma di Toceno, della Valle del Melezzo, o della Valle di Creves, sopra Finero.


Si riconosce facilmente per il colore arancione che il tronco assume sui rami e sulla parte superiore, dovuto al distaccamento di scaglie di corteccia durante la crescita. Queste pinete, tra le più significative a livello piemontese, per secoli hanno fornito non solo legname, ma anche “resina” che veniva raccolta e lavorata.


 
< Indietro   Avanti >
Copyright © 2018 Itinerari senza Frontiere.  Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Fenice Tecnologie s.a.s. Our site is valid CSS Our site is valid XHTML 1.0 Transitional