Home arrow Musei ed Ecomuseo arrow Museo Etnografico di Gurro e della Valle Cannobina - Gurro VB - Italia
Museo Etnografico di Gurro e della Valle Cannobina - Gurro VB - Italia PDF Stampa
< Indietro   Avanti >

Museo di Gurro
Museo di Gurro
Descrizione delle raccolte
Il Museo etnografico della Valle Cannobina ha sede nella piazza principale di Gurro in un palazzetto della fine del XVIII secolo.
In esso sono conservati numerosi oggetti, arredi, strumenti di lavoro, abiti e fotografie che raccontano la vita di un tempo.
Le sale dei piani inferiori riproducono gli ambienti della casa tradizionale con i mobili e le suppellettili tipici.
La cucina al piano terra, ha il pavimento in piode, una piccola stufa, la credenza con le stoviglie in legno.
Al primo piano si trova la camera da letto, completa di mobili (del XIX sec.) e di biancheria ricamata; alle pareti sono appese le fotografie di famiglia e presso il letto ci sono anche due culle per i neonati.
Nelle altre sale sono raccolti, al secondo piano, numerosi abiti femminili che illustrano la varietà dei costumi tradizionali dei diversi paesi della valle e, al terzo piano, gli strumenti di lavoro: dagli attrezzi dei contadini a quelli dei boscaioli e degli spazzacamini, dai collari degli animali agli oggetti per la preparazione dei formaggi e del burro fino a quelli per la lavorazione della canapa, compreso un telaio in legno per la tessitura.


L’ idea del museo nacque nel 1975 per iniziativa di Don Cirillo Bergamaschi che ne fu anche il primo direttore.
Lo studioso e ricercatore del Centro Studi Rosminiano di Stresa, originario di Gurro, si fece promotore, insieme ad altri abitanti di Gurro e della Valle, di iniziative volte alla conservazione della memoria degli usi e dei costumi della popolazione locale.
Si è così formata la raccolta del museo con oggetti provenienti dalle donazioni di privati e sono stati pubblicati libri che raccolgono le testimonianze della vita quotidiana, della religiosità e della storia della Valle Cannobina.


Interno museo
Interno museo
Apertura: per conoscere gli orari ed i giorni di apertura del museo telefonare allo 0323 76100.
Indicativamente, da Pasqua ad ottobre il museo è aperto nel fine settimana e tutti i giorni, escluso il lunedì, tra luglio e settembre.
Sono previste visite al di fuori delle date previste solo per comitive e scuole, previa prenotazione.
Sede: P.zza Repubblica, 7 - 28825 Gurro
Info: tel. 0323 76100 - fax 0323 736280 - www.museogurro.it  - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Indietro   Avanti >
Copyright © 2018 Itinerari senza Frontiere.  Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Fenice Tecnologie s.a.s. Our site is valid CSS Our site is valid XHTML 1.0 Transitional