Home arrow Progetti arrow Di monte in monte
Di monte in monte PDF Stampa
< Indietro   Avanti >

Progetto per la riqualifica di alpeggi e territori montani per la creazione di un polo internazionale per attività educative didattiche e culturali.

Di monte in monteIl progetto interessa i territori della Valle Cannobina e della Valle Vigezzo in Provincia di Verbania e delle Centovalli in Svizzera e si propone di riqualificare i “monti”, come vengono chiamati in questi luoghi i maggenghi, per valorizzarne la memoria storica, la cultura materiale e le relazioni tra insediamenti umani ed evoluzione del paesaggio, nell’ottica di un loro utilizzo in ambiti culturali, educativi e produttivi.
Sono previsti interventi sinergici tra due realtà transfrontaliere accomunate nel patrimonio locale e nella medesima volontà di valorizzarlo e salvaguardarlo.

Azioni previste:

  • Ripristino degli edifici rurali, delle mulattiere, dei terrazzamenti, del bosco e del sottobosco
  • Censimento delle risorse da valorizzare e piano di gestione delle stesse 
  • Realizzazione di un sentiero natura in area cannobina
  • Creazione di un polo per l’educazione ambientale presso il maggengo di Piazzola, un’importante testimonianza e memoria del patrimonio culturale del territorio Cannobino. Si prevede la creazione di un’aula didattica all’aperto sulla civiltà rurale mediante l’allestimento della carbonaia, il ripristino dei locali dei diversi edifici presenti al Monte (essiccatoio delle castagne, stalla, fienile, casera, casottino per la stagionatura del formaggio, abitazione rurale), l’allestimento di laboratori didattici ed esposizioni museali.
  • Realizzazione di pannelli esplicativi relativi alle caratteristiche delle strutture e degli ambienti, in relazione alle loro funzioni 
  • Svolgimento di attività didattica che coinvolgano scuole della provincia del VCO in Piemonte ed del Cantone Ticino per un consolidamento dell’identità culturale
  • Organizzazione di campi estivi
  • Elaborazione di percorsi di collegamento tra i diversi “monti”
  • Rilevamento delle maggiori valenze ambientali, architettoniche e dei manufatti presenti sui sentieri storici di collegamento.
  • Promozione mediante pieghevoli, carte dei percorsi, sito web dinamico che preveda la comunicazione e la promozione delle attività, dei progetti didattici e culturali, dei percorsi storici di collegamento elaborati e che favorisca lo scambio di esperienze maturate nei differenti ambiti territoriali

DATI GENERALI DEL PROGETTO

Programma: INTERREG III A Italia – Svizzera 2000-2006
Misura: 2.2 – Valorizzazione del patrimonio artistico, culturale ed edilizio comune
Durata: marzo 2004 - febbraio 2007
Costo Totale: 160.033 €
Parte Svizzera: 30.033 €


PARTNER DI PROGETTO

Capofila svizzero:
Associazione Monti di Corcapolo
Corcapolo – CH 6655 Intragna

Capofila italiano:
COMUNITÀ MONTANA VALLE CANNOBINA
Via Pittore Belcastro, 1 – 28857 Santa Maria Maggiore (VB)

Altri partner:
Comunità Montana Valle Vigezzo


REFERENTI

Referente Italia:
Ginella Violetto
Località Lunecco – 28825 Cavaglio Spoccia (VB)
Tel +39 0323 77388
Fax : +39 0323 77442
Email:  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Referente Svizzera:
Claudio Plank
Corcapolo – 6655 Intragna
Tel +41 (0)79 304 19 85
E-mail: info@ Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

 
< Indietro   Avanti >
Programma di Iniziativa Comunitaria Interreg III Italia Svizzera

Cerca

Copyright © 2018 Itinerari senza Frontiere.  Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Fenice Tecnologie s.a.s. Our site is valid CSS Our site is valid XHTML 1.0 Transitional